Successo a Cesenatico per l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada

Si è conclusa con successo a Cesenatico l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada di Cesena, che si è tenuta dal 2 al 5 giugno in Piazza Andrea Costa. Il Festival Internazionale del Cibo di Strada, organizzato da Confesercenti Cesenate, Slow Food Cesena, Conservatoire des Cuisines Méditerranéennes ed Eventi in Itinere, ha tenuto la sua Anteprima a Cesenatico, in collaborazione con il Comune di Cesenatico, l’Associazione Ristoratori di Cesenatico e “Emilia-Romagna Terra con l’Anima”.

Nel primo ponte importante dell’estate, nonostante le previsioni metereologiche negative, l’Anteprima di Cesenatico si è svolta praticamente senza pioggia. Per la prima volta gli organizzatori del famoso Festival di Cesena, riconosciuto come la fonte e l’origine della «moda» che si è scatenata in tutta Italia e anche all’estero per questo tipo di gastronomia, si sono approcciati alla riviera, un territorio che è sempre stato protagonista nella manifestazione con il pesce fritto al cono e altre prelibatezze preparate dall’Associazione Ristoratori di Cesenatico. Durante tutto il ponte soleggiato c’è stata una grande affluenza di buongustai che non si sono voluti far scappare la possibilità di gustare le prelibatezze delle delegazioni del festival in questo affascinante contesto, tra il grattacielo e il Grand Hotel.
A Cesenatico erano presenti operatori, accuratamente scelti dagli organizzatori del Festival cesenate, colonne portanti del cibo di strada, dall’Argentina al Messico, dall’India alla Sicilia, dall’Abruzzo alle Marche fino ai cibi di strada pugliesi, emiliani e a quelli locali. C’era anche un punto del Club Amici del Toscano, con laboratori di degustazione di sigaro italiano, che è stato molto apprezzato. “Ci tenevamo molto – commentano Fabrizio Albertini, presidente della Confesercenti di Cesenatico e Barbara Pesaresi, responsabile zona mare della Confesercenti Cesenate – a ospitare a Cesenatico il Festival Internazionale del Cibo di Strada (la vera e unica manifestazione su questo tipo di gastronomia) e il successo di partecipazione a questa bellissima Anteprima, nonostante le tante iniziative presenti in città in questi giorni, ci ha dato ragione. La nostra soddisfazione è rafforzata anche per i tanti riscontri positivi che abbiamo avuto da parte degli avventori e dal tessuto commerciale e dei pubblici esercizi del posto, oltre che dai turisti che sono affluiti e apprezzato la qualità di questi cibi di strada. Auspichiamo che questo successo porti a una forte collaborazione futura con il Festival per ripetere questa esperienza. Un evento che ben si sposa con la nostra realtà turistica e che ci impegneremo a cercare di ripetere con la collaborazione fattiva e importante della prossima amministrazione”.