percorsi gastronomici e suggestioni culturali

All’Anteprima di Bagno di Romagna del Festival Internazionale del Cibo di Strada, dall’Abruzzo, gli arrosticini, con Bracerie di Strada.

Il 26, 27 e 28 maggio prossimi, a Bagno di Romagna, in Piazza Ricasoli, si terrà l’attesa Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada. Orari: venerdì 26 dalle ore 19 fino a notte – sabato 27 dalle ore 12 fino a notte – domenica 28 dalle ore 12 fino a tarda sera.

Dopo lo straordinario successo che riscuote ogni anno a Cesena, Il Festival Internazionale del Cibo di Strada, organizzato da Confesercenti Cesenate, Slow Food Cesena, Conservatoire des Cuisines Méditerranéennes ed Eventi in Itinere, terrà quindi la sua Anteprima a Bagno di Romagna, con l’avvicinarsi dell’estate, in collaborazione con il
Comune di Bagno di Romagna, l’associazione Bellappennino Savio-Tevere, “Emilia-Romagna Terra con l’Anima”, la Pro Loco di Bagno di Romagna, “Le Tre Terme di Bagno di Romagna”, l’A.S. Bagnese, La Crocina e Festasaggia. Dopo il successo riscontrato nella prima esperienza dell’Anteprima svoltasi nel 2016 a Bagno, gli organizzatori ripropongono questo evento durante il quale sarà possibile assaggiare la migliore cucina di strada che giungerà da regioni e nazioni simbolo di questo tipo di cucina. Tra i tanti cibi di strada, dall’Abruzzo ci saranno gli arrosticini. Gli arrosticini di ovino adulto, famosi in tutta Italia, hanno antiche origini pastorali. Raccomandazione importante: vanno mangiati sfilando i pezzi di carne con i denti dal ceppo, ovvero dallo “spiedino”.

Al Festival si potranno gustare anche quelli prelibati di fegato, cipolla e peperoncino, preparati appositamente dalla produttrice Agnese Volpone con il marito Maurizio Cutropia. Gli arrosticini, assieme ad altri cibi come l’hamburger di pecora (particolarmente apprezzato nella Anteprima bagnese del 2016) e bevande abruzzesi, sono frutto di una attenta selezione dell’azienda Bracerie di Strada di San Giovanni Teatino (CH). Al Festival prosegue quindi la volontà di far conoscere antiche tradizioni e cibi di alta qualità. Per informazioni sul Festival www.cibodistrada.com